MARCO PAOLINI APRIRÀ LA STAGIONE DEL TEATRO VILLA DEI LEONI

Sarà “STUDIO PER UNA BALLATA DI UOMINI E CANI” di MARCO PAOLINI il 10 novembre ad inaugurare la prossima stagione di prosa del Teatro Villa dei Leoni, organizzata da La Piccionaia – I Carrara Teatro Stabile di Innovazione e promossa dal Comune di Mira – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Arteven, La Provincia di Venezia,Regione del Veneto, Ministero dei Beni e Attività Culturali.

Questo progetto dedicato a Jack London di Marco Paolini, nella sua evoluzione a contatto con il pubblico, troverà una casa temporanea al Teatro Villa dei Leoni. Infatti è proprio il territorio di Mira, che per tanti anni è stato il luogo di elaborazione dei lavori di Paolini, ad avere l’opportunità di ospitare per alcune settimane il suo percorso teatrale. Questa dunque la prima anticipazione del percorso culturale della stagione teatrale 2012-2013 di Mira.

Un territorio particolare, il mirese, che per tanti lavori di Paolini è stato punto di partenza, di passaggio e d’arrivo, e che oggi ospita per alcune settimane il suo percorso teatrale con quattro serate di prove aperte al pubblico. La permanenza al Teatro Villa dei Leoni è pensata infatti come un momento di incontro e confronto con la cittadinanza, le scuole, i giovani, le associazioni: un’occasione di vedere all’opera un artista alle prese con il proprio lavoro di cesello, di approfondimento, di scambio con chi gli sta davanti e partecipa al farsi del teatro.

Dal 10 al 13 ottobre (alle ore 20.30) Teatro Villa dei Leoni ospiterà 4 prove aperte: l’attore-autore abiterà il palcoscenico di Mira (VE) fino alla prima data in abbonamento della rassegna serale 2012-2013 il prossimo 10 novembre.

BALLATA DI UOMINI E CANI” è un tributo all’intensa produzione letteraria di Jack London. “A lui devo una parte del mio immaginario di ragazzo – scrive Marco Paolini -, ma Jack non è uno scrittore per ragazzi, la definizione gli sta stretta. (…) Sono partito da alcuni racconti del grande Nord, ho cominciato questo spettacolo raccontando le storie nei boschi, nei rifugi alpini, nei ghiacciai. Ho via via aggiunto delle ballate musicate e cantate da Lorenzo Monguzzi. Ma l’antologia di racconti è solo il punto di partenza per imparare a costruire storie andando a scuola dallo scrittore. So che le sue frasi non si possono “parlare” semplicemente, che bisogna reinventarne un ritmo orale, farne repertorio per una drammaturgia”.

BALLATA DI UOMINI E CANI (work in progress) è finora composto di tre racconti della durata di circa mezzora ciascuno, più alcune ballate e un inserto sulla vita di Jack London. “I tre racconti che ho trascritto oralmente – conclude Paolini – sono Macchia, Bastardo e Preparare un fuoco e in tutti e tre uomini e cani sono coprotagonisti. Sto ancora lavorando su alcuni capitoli tratti dalle autobiografie dello scrittore per farne un racconto intrecciato agli altri. Lo spettacolo avrà la forma di un canzoniere teatrale con brani tratti da opere e racconti di Jack London e con musiche e canzoni ad essi ispirate”.

I biglietti per le prove aperte (10 euro senza assegnazione del posto) sono in vendita presso l’Ufficio Teatro in Villa dei Leoni in Riviera Silvio Trentin 4 a Mira dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, il sabato dalle 10 alle 13 e su www.greenticket.it . Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro apre alle ore 19.45.

Annunci

2 pensieri su “MARCO PAOLINI APRIRÀ LA STAGIONE DEL TEATRO VILLA DEI LEONI

  1. Pingback: MARCO PAOLINI APRIRÀ LA STAGIONE DEL TEATRO VILLA DEI LEONI « Charta Bureau

  2. Pingback: Al Teatro Villa dei Leoni la stagione parte alla grande con Marco Paolini | (Ex) Zona San Siro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...